A, B , C… Cinema!

Prendendo spunto dal posto dei miei blogamici Silva (http://silvarigobello.com/2015/06/11/lalfabeto-dei-film/) e Lapinsù (https://lapinsu.wordpress.com/2015/06/11/az-cinema-non-e-un-dentifricio/) ho stilato anch’io una lista di film che mi sono piaciuti in ordine alfabetico. Ma siccome faccio molta fatica a fare liste, a volte il film è doppio, però compensa con alcune lettera cui non ho trovato proprio nulla 😛

A. August Rush

B. Billy Elliot

C. C’è posta per te

D. Dirty Dancing

E. Erin Brockovich

F. Forrest Gump

G. Grease

H. Harry ti presento Sally

I. I passi dell’amore; Il grande dittatore; Il profumo del mosto selvatico (ma quanti ce ne sono con la I??? 😉 )

J. ….

K. Kramer contro Kramer

L. La casa sul lago del tempo

M. Mamma mia!

N. Notting Hill

O. Ocean’s eleven

P. Persepolis

Q. Questione di tempo

R. Remember Sunday

S. Save the last dance

T. The Bourne identity

U. Una famiglia all’improvviso

V. ….

W. World War Z

X. X-Men

Y. ….

Z. …..

#. 10 cose che odio di te

E voi quanti di questi film avete visto e quanti vi sono piaciuti o meno?

Mchan

11 thoughts on “A, B , C… Cinema!

  1. mammaranocchio ha detto:

    B-c-d-e-f-h-l-n-o-s-t-u
    Quelli, che come te ho visto e mi sono piaciuti 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Molti dei film che hai scelto piacciono m

    "Mi piace"

  3. Dicevo, prima che partisse il commento per conto suo, che anche a me piacciono molti dei film che hai scelto. Peccato che nel Tag ci fosse il limite di un film per lettera dell’alfabeto altrimenti ne avrei scritti minimo a decine!

    Piace a 1 persona

  4. kasabake ha detto:

    Una lista che definirei “emozionante”, perché praticamente tutti i titoli che hai selezionato sono accomunati proprio dalla gradevolissima gestione delle emozioni da parte degli autori: le due commedie di Nora Ephron (mia prediletta, come hai già letto nel mio post) “C’è posta per te” ed “Harry ti presento Sally”, campioni della commedia sentimentale intelligente e mai banale, piene di ironia e recitate stupendamente; “Kramer contro Kramer”, con due mostri di bravura e di cui ancora ricordo stampata nella mente la scena in cui il Dustin Hoffman papà cerca di preparare i french toast con il figlio; “Notting Hill” adorabile commedia e che anch’io cito spessissimo nei miei commenti (quando William/Hugh Grant si presenta da Anna/Julia Roberts, fingendo di essere redattore di “Horse and Hound”, in italiano “Cavalli e Segugi”, per poterle parlare con la scusa di una finta intervista sul film di fantascienza che l’attrice stava presentando, sono morto dal ridere!); “The Bourne identity”, il primo Jason, il più bello e forse il miglior Matt Demon in action che si sia mai visto; “World War Z”. praticamente il miracolo di essere riusciti a fare un film sugli e con gli zombie destinato ad un pubblico familiari, oltretutto avvincente e pieno di tensione, incredibile: “X-Men”, beh, tutti belli, con l’eccezione forse del terzo un po’ arraffazzonato e del capitolo giapponese di Wolverine, per il resto superbi tutti; “Ocean’s eleven”, lo stile, la classe ed il glamour di attori che sono palesemente anche amici, in commedie action divertenti e divertite e soprattutto piacevolissime… ma la cosa più pregevole che hai inserito e che fa fare alla tua classifica un salto di qualità è certamente la commedia sentimentale “People like us (Una famiglia all’improvviso)”, prima regia di Alex Kurtzman, scatenatissimo sceneggiatore (sempre in coppia con il messicano Orci) di straordinario successo e specializzato nei generi action e sci-fi (la sua filmografia è pazzresca!) e che invece nel 2012 se ne uscì in sordina (visibilità zero, sia in USA che da noi) con questo film ben scritto, ben diretto e ben interpretato… la trovata del filmino amatoriale che crea di fatto un happy end (desiderato ed anche atteso) è bella nella sua semplicità ed assolutamente… emozionante!!

    Piace a 1 persona

    • mchan84 ha detto:

      Grazie!
      Come sempre sei molto dettagliato nei tuoi commenti.
      Penso che Hugh Grant in Notting Hill abbia dato la sua migliore interpretazione. L’ho adorato dall’inizio alla fine. La scena che hai citato è spassosissima, specialmente quando deve intervistare gli altri protagonisti del film.
      Kramer contro Kramer lo adoro fin da piccolissima (sì, da piccola guardavo dei film decisamente non adatti alla mia età…).
      Come dicevo a Lapinsù per me The Bourne identity è un must e concordo con te su di un Matt Damon eccezionale.
      Su World War Z ci avevo scritto un intero post quando lo vidi al cinema completamente discordante con la maggior parte delle opinioni in merito.
      Io agli X-Men gli perdono più o meno tutto 😛
      Ocean’s, che dire? Hai pienamente ragione. Penso che la chimica tra gli attori, amici e quindi complici anche nella vita, sia un qualcosa che si nota e che gli dà una marcia in più.
      Una famiglia all’improvviso mi pare di ricordare di averlo visto grazie a Lapinsù. Ma sì, non è stato per nulla pubblicizzato, non ricordo alcun trailer, ed invece è molto carino e ben fatto.
      Mchan

      Piace a 1 persona

  5. lapinsu ha detto:

    Bella lista!
    Alcuni titoli mi hanno stupito (non ti facevo da The Bourne identity…) altri invece sono stati piacevoli conferme (questione di tempo).
    ciauzzzzzz

    "Mi piace"

  6. Rosa ha detto:

    Molto carino come tag 🙂
    http://roselixx.blogspot.it/

    "Mi piace"

  7. Affy ha detto:

    Bellissima scelta la tua 🙂
    Un abbraccio

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...