Swiped

swipedposter

Anno: 2018

Paese: Usa

Regia: Ann Deborah Fishman

Genere: commedia

Cast: Noah Centineo, Kendall Ryan Sanders, Nathan Gamble, Kalani Hilliker, Leigh-Allyn Baker, Kristen Johnston, George Hamilton, Alana Stewart, Maddy Curley, Shelby Wulfert, Christian Hutcherson, Steve Daron
 

E niente, Netflix non azzecca nemmeno questo film.

Non solo è scritto con i piedi, ma è anche girato peggio e ci deve essere voluto dell’impegno eh. Anche mio nipote di 11 anni si sarebbe accorto delle decine di incongruenze.

La trama è stupida e vista e rivista già di base.

Il nerd che si ritrova a dover dividere la camera nel campus universitario con il tipo sciupafemmine. Entrambi frequentano lo stesso corso di informatica ed al secondo viene la brillante idea di voler sviluppare l’ennesima app di incontri, però stavolta non deve apparire nessun dato, nemmeno il nome di battesimo perché è praticamente una app di incontri sessuali. In più le ragazze devono accedervi con una foto profilo in lingerie. Idea maschilista al massimo, ma che praticamente tutte le ragazze del campus accettano. Evviva il girlpower (naturalmente ironico).

L’app diventa virale e tutti si complimentano con il tizio sciupafemmine, Lance, perché il nerd, James, che l’ha programmata vuole rimanere anonimo. Lui l’ha fatto solo perché l’altro gli ha promesso di pagargli l’iscrizione al MIT, prestigiosa università che non può permettersi pur essendo un genio. E qui parte la prima cretinata: se sei davvero un genio che a soli 17 anni ha già programmato ben 17 app l’università ti prende lo stesso, al massimo avrai il debito studentesco per il resto della tua vita (almeno dalle altre decine di serie tv e film americani che ho visto) e comunque lui dice che la famiglia non ha soldi e poi fanno vedere che vive a casa dei nonni che è praticamente un villone ed allora ti chiedi perché non gliela ha pagata lui l’università. Vabbè…

La storia dell’app continua anche se le ragazze si lamentano che i ragazzi le portano solamente e direttamente a letto. Allora perché continuate ad usarla???

Tutti i momenti con gli adulti (che fondamentalmente sono parenti di James) sono stupidi ed inutili. Ad un certo punto lui dà loro un questionario per conoscere le usanze in campo relazionale dei loro tempi e loro invece che rispondere scrivendo sul foglio si mettono a farlo a voce e nel frattempo si lamentano delle domande troppo intime, che comunque scelgono loro a quale rispondere. O.O???

Ma poi a 18 anni davvero non sai che 40/50 anni prima gli approcci e le relazioni erano nettamente differenti? Ci voleva un’indagine sul campo? Mah.

La madre di James è di un patetico e ridicolo a livelli assurdi. Poi all’inizio se ne esce con una frase francese e tu pensi che magari serva a farti capire che ha origini francesi o canadesi e che serva alla trama e verso la fine ne dice un’altra in spagnolo. Completamente inutili.

In generale tutte le battute non fanno ridere affatto.

I dialoghi tra Lance ed i suoi due amici latin lovers sono completamente nosense.

C’è una scena in cui James cerca di creare una app per le ragazze e la sua crush Anna dice probabilmente l’unica cosa sensata di tutto il film: ossia che sarebbe meglio relazionarsi faccia a faccia con una persona e non sceglierla su di una app, ma la snobbano. Poi, praticamente il giorno dopo, lui chiede ancora consigli per migliorare l’app alle ragazze (cosa ripetitiva) e poi dice la stessa cosa, cambio scena, si ritorna da loro e parlano ancora della app. What???

Anna è irritante ed ineducatissima quando lui spiega la nuova app e lei invece di starlo a sentire legge un libro, ma invece di farla passare per una cosa sbagliata è come se così si volesse far emergere la sua intelligenza. No, non ci siamo. Sarà pi9 intelligente del resto delle sue compagne, ma rimane ineducata e snob.

La storia che la professoressa di informatica vuole sapere a tutti i costi i codici dell’app per poi condividerli con il resto della classe è ridicola. E non credo che sia neppure legale.

Il tizio guru dell’informatica dei cui video è dipendente James è completamente inutile.

Il finale che cerca di riabilitare Lance poi è stupidissimo. Con quella ragazza non ci ha mai scambiato mezza parola e d’un tratto ci vuole provare sul serio. Lui.

Unica nota positiva il fatto che la crush di James sia una ragazza normale e non la solita bellona senza cervello che però alla fine capisce di volere un ragazzo intelligente al proprio fianco.

Considerazione finale: ma davvero nessun abbonato si lamenta con Netflix di questi film che dire scadenti è un complimento??? Io se pagassi l’abbonamento e mi rifilassero mese dopo mese un film peggio dell’altro mi incavolerei. Va bene che sono film leggeri tanto per svagarsi un paio d’ore, ma qui si rasenta il ridicolo. Ci sono adolescenti che scrivono trame migliori per le loro fanfiction (ed io detesto il genere). Ma almeno un po’ di senso logico. Tra l’altro  abbastanza simile come idea di base con la commedia The perfect date rilasciata giusto un paio di mesi fa e con lo stesso protagonista, Noah Centineo, al quale consiglierei di provare altre produzioni che rischia di rimanere incastrato nel solito ruolo.

Detto ciò non lo consiglio a nessuno, almeno che non voleste vedere come non si dovrebbe girare un film.

Mchan

Ps: Sì,  lo so, sono abbastanza masochista se continuo a vedere questo genere di film, ma la speranza è l’ultima a morire.

2 thoughts on “Swiped

  1. Giovanni Di Rosa ha detto:

    Un fondo di masochismo ci sta. Credo che non ci si possa aspettare la perfezione da questi film. Ma questo deve essere stato proprio atroce.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...