Londra parte 4

Nel pomeriggio abbiamo preso un autobus e siamo arrivate a Trafalgar Square.

londra-trafalgarsquare

Devo dire che mi aspettavo di più. Nulla di che. Un albero che pendeva al centro con delle lucine misere ed un presepe alla base molto spoglio. Per il resto il nulla.

Sulla cima della scalinata, sul piazzale prima dell’altra scalinata, c’erano svariati artisti di strada, dai cantanti provvisti di chitarra, ai pittori con i gessetti agli equilibristi.

Proseguendo verso l’alto siamo arrivate a Leicester Square dove si trova il negozio delle M&M’s. Vale la pena farci un giretto.

m&m'sshop

Nella piazza c’erano delle giostre natalizie, un orologio svizzero che suonava ed aveva i personaggi che si muovevano ogni scocco dell’ora ed un cinema (dove ho poi scoperto che due giorni dopo ci sarebbe stata la prima del nuovo film di Ed Redmayne…)

Poco più su iniziava Chinatown.

londra-chinatown

Poi siamo state su Strand Avenue che è davvero molto carina con le luci natalizie ed una pista di ghiaccio allestita in un palazzo.

Abbiamo preso un altro autobus e siamo salite al piano superiore per goderci il panorama: la Strand Avenue, Trafalgar Square, Piccadilly Circus, Regent Street e Oxford Street. Poi siamo scese per prendere l’autobus che ci riportava al B&B. Ma nel frattempo abbiamo visto dove potevamo andare il pomeriggio successivo.

Niente cena che eravamo pienissime… 😛

Mchan