My lovely trips

facebook23set2015

Sono in lutto. No, scherzo. 😛

Insomma, ho bip anni suonati non posso dare a questa notizia la stessa valenza che le danno le teenagers, però sono davvero molto delusa.

Delusa non solamente dai diretti interessati, ma anche e soprattutto da tutto quello che c’è dietro e che si è scatenato nelle ultime settimane.

Delusa perché pensavo fossero diversi.

Che le cose non andassero granché bene tra di loro l’avevo intuito. Sparate sui social, auguri non fatti, fandom che litiga con loro e tra di loro e nessun intervento, post diversi da quelli di un tempo. Se una persona segue assiduamente e non ha gli ormoni e la poca esperienza di un’adolescente (senza offesa per le adolescenti, ma anch’io alla loro età ragionavo diversamente e non notavo certe cose come ora) i segnali li aveva potuti cogliere già da più di un paio di settimane.

Certo, mai avrei pensato a questi livelli.

Pensavo che l’etichetta non avesse programmato un tour autunnale, molto atteso, per via dei nuovi cocchi. Per dare più risalto e visibilità a loro.

Pensavo che un nuovo album sarebbe arrivato tra un bel po’ di tempo. Che avremmo aspettato un paio d’anni dal prossimo tour.

Pensavo che dovessero riprendersi dal tour de force di questi ultimi mesi, che volessero passare più tempo con le loro famiglie ed amici di vecchia data.

Non questo di sicuro.

Dopo il post di Alessio di lunedì scorso pensavo che davvero c’entrasse qualcuno più in alto di loro, che si fossero accorti di essere messi leggermente da parte in favore di altri e che magari avessero deciso di cambiare etichetta, ma tutti insieme.

Questa cosa davvero non l’ho capita. Più ci penso e più non la capisco.

Come non capisco il fatto di lasciare che girassero voci su voci per poi confermarle a mezzo comunicato stampa solo nel pomeriggio ed addirittura dopo l’uscita in edicola di un giornale che ne parlava. Avrebbero dovuto gestire meglio la questione. Soprattutto per rispetto di noi fan. Anche le adolescenti meritano rispetto.

Sinceramente ora non saprei proprio che fare.

Di primo acchitto mi viene da mandare a quel paese Alessio, per quanto lo abbia sempre stimato in passato e per quanto il suo sorriso sia irresistibile, non riesco a non pensare che la “colpa” al momento è tutta sua. Soprattutto perché non c’è una spiegazione oltre allo sterile comunicato stampa. I ragazzi rimanenti li adoro tutti artisticamente e personalmente (per quel poco che traspare della loro personalità da interviste e post sui social), ma sinceramente non so cosa potranno fare da soli o con un nuovo cantante. So solamente che di sicuro non sarà più la stessa cosa.

In questo mondo non ci si può fidare più manco degli artisti. 😦

Mchan

Ps: ora sicuramente non mi taglierò le vene e la mia vita andrà avanti comunque, però è abbastanza demoralizzante vedere che qualcosa che si è seguito e supportato per quasi due anni vada a scatafascio in questo modo.

Pps: una cosa l’ho capita però: io non devo più decidere di seguire un artista che succede sempre qualcosa di poco buono. Uno è sparito da 4 anni (sta lavorando all’album…), la mia band preferita in Italia non viene ed uno di loro è morto 😦 , uno dal vivo mi ha deluso, questi si dividono… Porterò un pochino di jella??? 😛

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...