Barcellona parte 2

La via più famosa è sicuramente La Rambla.

Il suo nome deriva da Ramla, sabbia in arabo. Ciò perché nel medioevo era il letto di un torrente.

E’ lunga 1180metri e si divide in vari spezzoni. Alcuni sono pieni di edicole, altri di bancarelle di uccelli o di fiori, altri di edifici importanti, altri di locali di ristoro, ma quasi tutti sono affollati da artisti di strada.

Il mercat de la Boqueria è stato edificato sul sito di un convento carmelitano. Risale al 1840, ma fu coperto solamente 30 anni dopo.

Alla fine, verso il mare, si trova Plaça de Catalunya. Qui si trovano i grandi magazzini chiamati El Corte Inglés e l’ufficio del turismo della città. Al centro si trovano giardini e fontane.

La città vanta una spiaggia che si chiama Barceloneta ed è molto pulita per essere così centrale.

barcellonalug2006-2

Sul lungomare si affacciano molti locali e ristorantini tipici spagnoli. I prezzi sono un pochino alti, ma l’atmosfera è molto suggestiva.

Mchan

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...