My lovely movie

Ed anche quest’anno è arrivato febbraio e con esso tutto il rito del giorno di San Valentino.

Premetto (e probabilmente ripeto) che a me di tutta questa commercializzazione non mi importa un fico secco, anzi, quasi mi dà un pochino fastidio, ma è una buona occasione per essere romantiche. E così anche quest’anno ecco la lista (se vogliamo proprio chiamarla così) delle canzoni, dei libri e dei film più romantici del 2014 per la sottoscritta.

Partiamo da un film che ho già recensito: About Time.

questione-di-tempo-poster - Copia

Vi riporto qui ciò che ne pensavo subito dopo la visione:

Il trailer e la scritta sopra al titolo nella locandina possono trarre in inganno. Infatti sembrerebbe una classica commedia inglese, divertente e tanto per passare un paio d’ore.

Lo sceneggiatore, come si evince dal poster, è lo stesso di Notting Hill, Love Actually e Quattro matrimoni ed un funerale. Ma il contenuto è completamente diverso.

Se quando guardi quei film passi un paio di ore tra risate e spensieratezza, quando invece finisce questo ti ritrovi a pensare. Pensare sul serio. Circa il tempo.

La trama è semplice: c’è questo ragazzo, il protagonista, che al suo ventunesimo compleanno riceve una rivelazione dal padre: gli uomini della loro famiglia possono viaggiare nel tempo. Ma solamente a ritroso e stando al buio. Così il ragazzo inizia a rivivere alcuni suoi momenti imbarazzanti migliorandoli. Poi si trasferisce in città ed incontra una ragazza. Ma per una serie sfortunata di eventi, tra cui vari viaggi nel tempo per risolvere altre questioni, la perde di vista finché non la ritrova ad una mostra, ma già impegnata. Quindi rieccolo a viaggiare nel tempo per “rimorchiare” la sua bella. Il primo tempo scorre così, abbastanza spensierato mentre nel secondo ecco arrivare il vero messaggio del film. Un messaggio profondo nascosto, poi mica tanto, nel classico humor inglese. Questo non è un film che parla solamente di una storia d’amore, carina ma anche banale se vogliamo dirla tutta. No, questo film parla della vita. Dei momenti preziosi, delle persone care, della perdita di entrambi. Delle gioie e dei dolori. Di scelte. Parla di come si può e si deve ottimizzare il tempo che si ha a disposizione.

E’ commovente il rapporto padre-figlio, mi ha ricordato molto la canzone di Cat Stevens Father&Son, è bello quello fratello-sorella. Dolceamaro il conflitto che ad un certo punto assale il protagonista.

Gli attori principali sono deliziosi. Lui, Domhnall Gleeson, non è bello, anzi, ma è teneramente goffo ed impacciato e… reale. Un ragazzo come lui lo adorerei. E Rachel McAdams, che dire? La trovo meravigliosa. Sempre e comunque. La classica ragazza della porta accanto, dolce e carinissima. Unica pecca: gli abiti. Così orribilmente english style.

Lo consiglio vivamente.

Mchan

Ps: naturalmente parlo di canzoni che ho ascoltato, film che ho visto e libri che ho letto nell’anno appena trascorso.

 

12 thoughts on “My lovely movie

  1. wwayne ha detto:

    Anche Lapinsù aveva pubblicato una recensione positiva di questo film, devo assolutamente recuperarlo. Complimenti per la recensione, e buona Domenica! 🙂

    "Mi piace"

  2. Bello il film anche se un po’ toppo English Style per i miei gusti. Invece a me piace anche S.Valentino perché ogni occasione è buona per festeggiare qui da noi!

    "Mi piace"

  3. zafri8 ha detto:

    Ottima scelta!
    Mi è piaciuto tantissimo, sul finale mi sono commossa. Belli questi film che oltre a intrattenere ci fanno provare emozioni 🙂

    Piace a 1 persona

  4. Affy ha detto:

    E allora questo film lo vado a recuperare, non l’ho visto ma accetto il tuo consiglio! 😉
    Buon inizio settimana, un abbraccio
    Affy

    "Mi piace"

  5. lapinsu ha detto:

    Come sai ho adorato questo film. E’ perfetto per la sera di San Valentino, ma va bene anche in tutte le altre 364 sere, perchè un film completo che commuove e fa sorridere, che intenerisce e fa riflettere. Tanto e a lungo, come solo i grandi film sanno fare.
    Ti confesso una cosa: di tutte le recensioni che ho scritto sul mio blog, quella di questo film è tra quelle cui sono più affezionato in assoluto (si gioca il primo posto con One Day). Tale affezione non è dovuta tanto a quello che ho scritto, quanto il fatto che il film mi ha suscitato così tante emozioni che tradurle in pensieri e parole è stata un’esperienza deliziosa.

    Piace a 1 persona

  6. lapinsu ha detto:

    Vado un po’ OT, ma nemmeno troppo…
    Tempo fa, parlando di film romantici qui https://lapinsu.wordpress.com/2014/11/13/a-case-of-you/, mi consigliasti un paio di titoli.
    Ho visto il primo dei due: Ricordami Ancora.
    Veramente, ma veramente delizioso. Un romanticone-sentimentalone-moccolone coi fiocchi: il lui-imbranato, la lei-troppo-carina, i buoni sentimenti. NOn manca niente insomma.
    Poi sono particolarmente affezionato al protanista (Zachary Levy), il mitico Chuck Bartowsky!!!!!
    Grazie per il consiglio!!!!
    Appena posso vedo anche l’altro (My first time) l’ho recuperato sub-ita, ma devo trovare il momento giusto per vederlo sennò i sottotitoli mi stufano 😀

    "Mi piace"

  7. Affy ha detto:

    Ieri ho visto il film. 😉 L’ho molto apprezzato ed ho pure invidiato la possibilità di tornare indietro nel tempo, in quante occasioni sarebbe stata utile. 😀 Grazie!
    Un abbraccio da Affy

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...