Terme di Diocleziano

Dopo Palazzo Massimo, pausa pranzo veloce al fast food e poi subito a visitare quest’altro complesso monumentale. Eh, sì, è proprio un complesso composto dalle terme, la chiesa di Santa Maria degli Angeli e la certosa con i suoi chioschi.

Ma partiamo con ordine.

Le Terme sono il più grande impianto termale mai costruito a Roma (e dire che sono più famose quelle di Caracalla…). Costruite nel 300 d.C. sotto l’imperatore Massimiano potevano accogliere fino a 3000 persone e si componevano di palestre, biblioteche, una piscina di 3500 metri quadrati, frigidarium, tepidarium e calidarium.

Esse sono la sede originaria del Museo Nazionale Romano fin dalla sua istituzione nel 1889 ed ospitano due sezioni espositive: la sezione di Protostoria dei Popoli Latini e quella Epigrafica sulla Comunicazione Scritta nel Mondo Romano (sinceramente più interessante la prima della seconda).

L’Aula Decima ha forma rettangolare ed è coperta da tre imponenti volte a crociera, lungo le pareti sono ricavate numerose nicchie dove si potevano trovare statue ed oggetti decorativi.

Attualmente vi sono ricostruiti tre sepolcri: la Tomba dei Patorini, la Tomba dei Dipinti e la Tomba degli Stucchi (quest’ultime provenienti dalla Necropoli della via Portuense).

La Tomba dei Dipinti è quella meglio conservata.

termediocleziano

Da quest’ambiente si può arrivare ad una piscina il quale pavimento in mosaico si è conservato perfettamente.

termediocleziano2

Purtroppo gli ambienti sono alquanto scarni poiché, come tutti gli edifici romani, nel medioevo è stato teatro di depredazione da parte di ricche famiglie e dei Papi.

Qui vi posto orari e giorni di apertura:

Dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle 19.45 (la biglietteria chiude un’ora prima)

Chiuso il lunedì, il 25 dicembre ed il primo gennaio.

Biglietto intero € 7 (biglietto unico valido 3giorni per 4siti: Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)

sito: http://archeoroma.beniculturali.it/musei/museo-nazionale-romano-terme-diocleziano

Mchan

 

4 thoughts on “Terme di Diocleziano

  1. sabato83 ha detto:

    Molto interessante. Io ho un fratello che studia archeologia, ed è matto per queste cose. Qualche volta sono andato con lui, e per quanto mi piace visitare tutti questi posti, dopo un po’ mi annoio. Insomma, mi piace, ma senza esagerare 😀

    "Mi piace"

  2. lapinsu ha detto:

    ah se abitassi da quelle parti…. starei sempre a gironzolare per questi posti

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...