Weirdness part 10

Questa volta provengono tutte dall’Austria.

Pensavate che gli austriaci fossero delle persone a posto, senza grilli per la testa, tutti lavoro, casa e chiesa? Ricredetevi. Anche loro hanno alcune stranezze.

Partiamo da questo vaso di fiori.

fiorierahtlaustriaco

Avete visto bene, si tratta di uno pneumatico. L’idea non sarebbe nemmeno tanto malvagia, è bello riciclare, ma vogliamo parlare del colore? Argento. Al di fuori di un tradizionale alberghetto di montagna. Mah…

Mentre all’interno era possibile trovare questa:

marmottahtlaustriaco

Alquanto inquietante…

Posta su di un tavolo nel bel mezzo del corridoio, sembrava volerti assalire da un momento all’altro.

Non so a voi ma a me gli animali impagliati fanno impressione.

Ma anche in città non sono da meno.

Ecco a voi una simpatica smart colorata tipo disegno di un bambino:

vienna

Ed infine una scritta che ho visto tutte le mattine della mia permanenza e che mi ha fatto sempre ridere. Quindi diamole il merito di avermi fatto iniziare la giornata con un sorriso.

viennadic2012-5

Che poi era anche la bevanda che prendevo. Ossia cappuccino più cacao.

Mchan

Ps: sì, lo ammetto, rido con poco 😛