Riso cantonese all’italiana

In questo post faccio una cosa molto strana: falsifico i cinesi.

Penso che tutti conosciate il riso alla cantonese dei ristoranti cinesi, che già di per sé non è propriamente cinese doc. Non è difficile da rifare, ma questa volta, complice l’assenza di un prodotto, l’ho italianizzato.

Allora, iniziamo a far bollire il riso, preferibilmente basmati. In una padella facciamo rosolare della pancetta arrotolata (o bacon), è questo l’ingrediente italianizzante, quando è ben abbrustolita la togliamo e la tritiamo, conservandola in un piatto. Mettiamo nella stessa padella un goccio d’olio e dei piselli in scatola poi aggiungiamo un uovo e lo cuociamo strapazzato con un po’ di sale. Quando il riso è cotto lo aggiungiamo con la pancetta e serviamo.

Ed ecco qui il risultato:

risocantonese

A chi piace può aggiungere un tocco di salsa di soia (a me piace mischiarla all’uovo strapazzato), in questo caso andate cauti con il sale.

Se non avete dei piselli in scatola potete cuocere quelli congelati direttamente con il riso.

Mchan

Annunci

6 thoughts on “Riso cantonese all’italiana

  1. afinebinario ha detto:

    Bella ‘sta cosa di falsificare i cinesi 😉
    Il risottino è comunque venuto benissimo, gli ingredienti ci sono tutti e il palato è rimasto soddisfatto, complimenti!
    un abbraccio da Affy

    Mi piace

  2. lapinsu ha detto:

    Italianizzare i cinesi è cosa buona e giusta :-).
    Tempo fa provai questa ricetta con esiti straordinari:
    http://www.cucinaconluna.com/pollo-alle-mandorle/

    L’italianizzazione sta nelle verdure, che però rendono il pollo alle mandorle esageratamente più buono.
    Se la proverai, fammi sapere cosa ne pensi 🙂

    Mi piace

    • mchan84 ha detto:

      Grazie per la ricetta, ma a mia madre non piace il pollo alle mandorle… 😦
      Ci avevo provato una volta a farlo più o meno come la ricetta, tranne le verdure, e non ha riscosso successo. Purtroppo, essendo in due in casa, devo cucinare piatti che piacciono anche a lei altrimenti sono costretta a mangiare gli avanzi per giorni… Non so perché, ma anche se dimezzo le dosi alcune pietanze sembrano sempre non avere una fine… 😉
      Mchan

      Mi piace

  3. Che idea divertente, io ci aggiungerò anche una cucchiaiata di gamberetti, così l’illusione del falso cinese è perfetta!

    Mi piace

  4. lo schiaffo ha detto:

    Grazie per la guida mi serviva proprio per questa sera ahahah

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...