Summer 2013 parte 2

Serata Irlandese

Ispirati dalla pubblicità vista in giro ci facciamo non so quanti km per raggiungere questo ristorante nell’entroterra della Val Vibrata dove si doveva svolgere una cena in stile irlandese con tanto di musica.

Posto molto carino, anche se visto al buio, sembrava una tipica trattoria all’interno, con le pareti intonacate da un lato e con le pietre a vista dall’altro, molta gente.

Menu fisso, ma già lo sapevamo, compreso di antipasto (fettina di Gallinella con zucchine al pepe rosa, fagioli con le cipolle, insalata di orzo con pomodorini, rucola, uvetta, scaglie di parmigiano e mandorle tritate), secondo (costata), contorno (patate al forno) e dolce (tiramisù della casa con al posto dei savoiardi i cantucci).

09agosto2013-2

Cosa c’è di irlandese dite voi? Nulla, rispondo io. Purtroppo il menu lo abbiamo scoperto solamente una volta arrivati. Mi aspettavo qualcosa di decisamente più irlandese. Anche perché possono pure prendere per i fondelli i normali clienti, ma io in Irlanda ci sono stata e vi assicuro che l’orzo ed i cantucci non sono affatto dei piatti tipici irlandesi.

Anche la musica non aveva nulla di tipico. Una semplice orchestrina (4 elementi in tutto) che a me sembrava molto più jazz che irlandese.

Ah! L’unica cosa veramente irlandese era la birra, una Guinness che però abbiamo dovuto pagare a parte perché non compresa. E l’abbiamo chiesta solamente noi. Il resto della clientela beveva vino. Tra l’altro era anche in bottiglia, nemmeno alla spina…

09agosto2013

Link:

http://www.ilpiacere.biz

Mchan

Ps: l’evento degno di nota arriverà nel prossimo post che mi ero quasi scordata di questa indimenticabile serata 😛

8 thoughts on “Summer 2013 parte 2

  1. liù ha detto:

    Quando mai i “Cantucci e l’orzo” sono diventati una specialità Irlandese?
    Tutti vogliono prendere il turista per i fondelli!
    Un abbraccio
    liù

    "Mi piace"

  2. lapinsu ha detto:

    Val vibrata… vicino casa mia…
    altro che serata irlandese: dovevi abbuffarti con le olive all’ascolana e la crema fritta… vedrai che allora saresti tornata a casa soddisfatta eenehhehe

    "Mi piace"

  3. Detesto quando mi rifilano false specialità etniche ed emozioni di seconda mano, e perfino quando le osterie di campagna mettono nel menù le penne al salmone!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...