Consigli parte 6

Se avete dei problemi di salute

Penso sia inutile che ve lo dica io, ma mi sono capitate un paio di “avventure” che potevano benissimo essere evitate.

Come vi ho già detto di solito vado all’estero con i viaggi di gruppo, specialmente se c’è un tour da fare, ed all’aeroporto capita di tutto e di più. Su tutte le guide ed in qualsiasi depliant d’agenzia di viaggi si raccomanda di portare con sé le vostre medicine con relative ricette mediche, per quelle più importanti, in modo da non esserne sprovvisti in caso di necessità. Per mia fortuna l’unico medicinale di cui ho bisogno ed ho sempre la scorta è l’aspirina, però ci sono persone che magari hanno allergie o malattie croniche o da tenere sotto controllo e trovare un farmaco all’estero potrebbe essere una vera odissea. Altra cosa molto importante è portarsi dietro i documenti di un eventuale intervento. Per spiegarmi meglio vi racconto cosa è successo una volta all’aeroporto di Francoforte.

Ero come al solito in gruppo e stavamo passando i controlli per tornare in Italia quando un signore della comitiva fa scattare il metal detector. Gli agenti tedeschi, da precisini quali sono, lo fanno tornare indietro e praticamente denudare (via giacca e cinta dei pantaloni), ma al successivo passaggio suona di nuovo. Quindi ritorna di nuovo indietro e si spoglia ancora di più (niente scarpe, seppure dei semplici mocassini) ma l’affare squilla ancora per cui arriva l’agente con il metal detector portatile e lo passa su tutto il corpo ed ecco che si scopre da dove arriva il pericolo: dal suo fianco. Gli agenti gli ordinano in un italiano alquanto stentato di levare ciò che aveva lì, ma il poverino non poteva assolutamente: si trattava di una protesi all’anca. Solo che faglielo capire ai tedeschi! Comunque, dopo averlo percuisito a mano, hanno intuito la situazione e lo hanno  lasciato andare. Morale della favola: se avete di questi “problemi” o viaggiate con appresso i documenti necessari oppure passate un attimino sul traduttore di Google e vi fate tradurre la frase apposita. Quanto meno per non subire percuisizioni non volute.

Mchan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...