Shopping time 1

 

Come avete capito dal titolo questo post parla di compere, maschietti fatevene una ragione oppure approfittatene per copiare qualche consiglio e fare bella figura al vostro ritorno 😉

Ho già detto che in Irlanda potete trovare Mark&Spencer, H&M, Penny’s, oltre ad Accesorize, Moonson (che nei paesi anglosassoni vende abiti anche per adulti) e svariati negozi con tutte le marche. Ma in questo spazio non vi voglio suggerire dove fare shopping sfrenato bensì quali sono le cose caratteristiche che potete trovare solamente qui e potrete riportare a casa come souvenir leggermente più articolare che non la solita calamita da frigo.

Sicuramente non potete non portare a vostro padre, nonno, fratello o suocero una buona bottiglia di whiskey.

Poi ci sono una sacco di gadget targati Guinness: dalle borse alle magliette, dai boccali di birra a qualsiasi cosa sia venuto in mente al loro designer.

Ora passiamo alle ragazze. Non potete non comprare qualche gioiello celtico. Quelli in argento non costano molto e sono bellissimi!!! Io per esempio ho un paio di orecchini con la forma del triskell , ci sono anche in formato bigiotteria, ma vale la pena spendere un pochino di più (poi nemmeno così tanto) e prenderli in argento. Motivo? Con il passare del tempo non si rovinano, e se si scuriscono si possono sempre pulire con i prodotti adatti, invece quelli in metallo dopo che li indossi una paio di volte in estate (tra sudore e creme varie) si fanno brutti e non c’è modo di farli tornare come prima (lo so perchè mia madre ha comprato una catenina che ora è inutilizzabile…)

Se invece andate in coppia (beati voi! L’Irlanda è una terra magica!!!) allora c’è il claddagh. Trattasi di un anello con al centro un cuore incoronato tenuto da due mani. Questo è simbolo rispettivamente di amore, lealtà ed amicizia. E’ una tradizione antica, risale a centinaia quasi migliaia di anni fa, e se andate solamente nelle grandi città vi sembrerà una cosa per turisti invece verso la costa occidentale potete notare che molti giovani lo indossano (per esempio quando ho preso il traghetto per le isole Aran quasi tutti i ragazzi che lavoravano come mozzi lo avevano, ed in media non avevano più di 25anni). Si può trovare in oro od in argento e ciò che significa cambia dal modo in cui si porta.

Se si porta sulla mano destra con il cuore rivolto verso l’esterno vuol dire che non si è sentimentalmente impegnati. Se è al contrario vuol dire che il tuo cuore appartiene a qualcuno, ma la situazione non è ancora definita. Se invece lo si porta sulla mano sinistra con il cuore verso l’esterno significa che si è fidanzati ufficialmente se è al contrario che si è sposati.

Quindi state attente/i a come lo indossate!!! 😉

Io purtroppo non sono riuscita a trovarlo in argento della mia taglia… 😦

Ma prima o poi tornerò su quella fantastica isola, magari con il mio ragazzo, e allora…

Mchan